Come si analizza un’azione quotata?

Pubblicato il : 20 Luglio 20203 tempo di lettura minimo

L’analisi di un titolo è essenziale per concludere se vale la pena di acquistare οu andare per la propria strada. Basta sezionare i tre documenti contabili: il conto economico, lo stato patrimoniale attivo e passivo e il rendiconto finanziario. Affinché vοi abbiate una visione chiara e globale, ecco alcuni indici finanziari che dovrebbero soddisfare per coloro οu quelli che stanno iniziando sul mercato azionario con un caso di studio.

Conto economico: l’utile netto è più importante del fatturato

Pertanto, analizzare un’azione quotata solo in base al fatturato è illusorio perché non si tiene conto delle spese dirette, operative, finanziarie e fiscali. Se siete  un dipendente, la cosa più importante per vοi è lo stipendio netto. Nel caso di un conto economico, sarà l’utile netto οu piuttosto l’utile netto per azione. I due indici finanziari da utilizzare sono il margine operativo per una visione d’insieme della gestione dei costi della società e il margine netto. Quest’ultimo sembra essere il più importante, perché tiene conto di tutti gli oneri sopra citati. Tuttavia, è opportuno analizzare il margine netto dell’azienda per diversi anni in linea con l’andamento dell’utile netto per azione.

Vigilare sulla solvibilità dell’azienda

Vedere una società realizzare un profitto è rassicurante, ma non è un fine in sé per l’investitore. Di piu’dobbiamo trascurare la sua solvibilità perché non è al sicuro da un incidente. Nello stato patrimoniale attivo-passivo, noi possiamo determinare direttamente due rapporti finanziari su questo argomento, che sono il rapporto debito/patrimonio netto e la solvibilità complessiva. La redditività è il criterio più importante agli occhi degli investitori. Per avere un’idea della capacità dell’azienda di realizzare un profitto, si distinguono due indici finanziari: il rendimento del capitale proprio e il rendimento delle attività. Quest’ultimo merita un’attenzione particolare, ma è obsoleto nella comunità finanziaria quando si tratta di analisi finanziarie di un’azione quotata.

Un flusso di cassa positivo e gratuito

Se è positivo, significa che l’azienda guadagna più soldi di quanti ne spende. Avrà una buona base per la distribuzione del dividendo ai propri azionisti e, se possibile, aumenterà il proprio flusso di cassa netto per garantire un ammortizzatore. Tuttavia, gli investimenti non devono essere trascurati per catturare nuove fonti di crescita e generare profitti futuri. Nei media finanziari, sia in Europa οu che negli Stati Uniti, l’analisi della posizione di cassa di una società quotata in borsa non è un argomento importante, così dovrebbe essere. Come per le vendite, l’utile netto non è la conclusione definitiva sulla salute finanziaria di una società quotata in borsa.

Perché utilizzare un software di analisi finanziaria?
Cosa significa flusso di cassa gratuito?

Plan du site